Il Monitoraggio fatture

L’attività di Monitoraggio fatture è esplicata tramite la verifica dell’iter amministrativo-burocratico attraversato dalla singola fattura, dalla fase di registrazione nella contabilità del cliente fino al relativo pagamento.

Mediante le fasi specifiche del processo, Adempi accerta:

  • la corretta ricezione e contabilizzazione del documento da parte del cliente/debitore
  • la sussistenza delle condizioni di liquidazione e pagabilità del credito
  • cause di incaglio del credito, come l’insorgenza di una contestazione sulla fornitura o una lacuna documentale che inibisca la liquidazione
  • il pagamento delle somme dovute.

Le informazioni raccolte consentono di tracciare un quadro completo e costantemente aggiornato dell’intero portafoglio crediti, utile a conoscerne lo stato di lavorazione (rilevando le quote di fatture registrate, liquidate, contestate, pagate, incagliate, ecc.). Ciò consente altresì di prevenire, individuare e rimuovere cause di incaglio del credito (come la mancata ricezione del documento, disguidi od errori amministrativi, contestazioni sulle condizioni di vendita o sulle modalità di esecuzione del servizio/fornitura, sopravvenienza di difficoltà finanziarie del debitore).

I benefici per il committente

• L’attività di monitoraggio e tracciatura del fatturato permette di intercettare tempestivamente le cause di incaglio del credito, l’insorgenza di dispute e la generazione di evitabili insolvenze. Il conseguente beneficio è l’accelerazione dei tempi di incasso e la drastica riduzione della quota di insoluti, con il risultato di migliorare e proteggere l’equilibrio finanziario dell’azienda.

• La gestione attenta e costante del credito rende possibile l’individuazione di eventuali criticità del fatturato prodotto o acquistato e, in generale, dell’intero ciclo attivo aziendale, ragion per cui individuare le imperfezioni dei processi interni risulta strategicamente prioritario per l’intero processo di incasso.

• Il continuo operare a stretto contatto con la clientela debitrice permette l’acquisizione di informazioni utili a misurare la qualità dei rapporti commerciali sottostanti alle pretese creditorie.